Quanto e perchè sei geloso della tua lista?

 

Quante volte ti sarà capitato di trovare clienti o affiliati che

sono gelosi delle proprie liste?

 

 

Quanto sei geloso della tua lista

Oggi tratto un argomento un pò delicato e particolare nell’ambiente di internet, perchè secondo il mio punto di vista, non è da sottovalutare.

Ti dico che non è da sottovalutare, perchè spesso mi capita di avere a che fare con persone che ti mandano una email e ti chiedono se vuoi entrare a far parte dei loro affiliati guadagnando il 50% sulle loro vendite.

E, fin qui va bene…perchè basta promuovere alla tua lista il link di affiliazione della persona affiliata che te l’ha chiesto e, poi tramite svariate email di follow up( email persuasive), portare la tua lista alla pagina di vendita dell’affiliato, dove ha messo in vendita online il suo infoprodotto.

Quindi se hai la fortuna di avere una lista che può interessare anche l’infoprodotto che vende il tuo affiliato e, tu non sei geloso della tua lista, perchè alla fine ci guadagni anche tu sulla tua lista…  va bene.

Ovviamente può capitare che puoi guadagnare bei soldoni, oppure puoi guadagnarne pochi, ma l’importante non essere troppo geloso della tua lista, o sperare che nessuno della tua lista compra l’infoprodotto del tuo affiliato per qualsiasi loro motivo, perchè non è giusto, ma devi pensare comunque che alla fine ci guadagni anche tu.

Quindi per evitare di farti passare per “cattivo” alla tua lista, devi fargli una buona pubblicità al tuo affiliato e, poter dare modo ai tuoi clienti/amici che ti seguono di poter ampliare la loro veduta e crescita personale.

Infatti alle volte incontri persone a cui tu gli proponi stavolta di farti da affiliato facendo pubblicità alla loro lista e…

  • ti dicono subito di sì al primo colpo, senza farsi problemi, anzi sono contenti perchè hai pensato a loro,
  • ti dicono subito di sì al primo colpo, senza farsi problemi, anzi sono contenti perchè hai pensato a loro e, in più, essendo che è da tanto tempo che non lo sentivi, può nascere anche una collaborazione duratura che non ti aspettavi, oppure può anche darti degli ottimi spunti, suggerimenti, consigli che ne fai tesoro per le prossime volte.

 

Invece alle volte incontri purtroppo altre persone che sono molto gelose della propria lista e…come ti ho anche scritto nel titolo:

  • ti rispondono di no,
  • o non ti rispondono affatto al messaggio che gli hai mandato e, (questo secondo me è sintomo anche di maleducazione…ti ripeto questo è un mio pensiero, non prenderla a male, non ce l’ho con te) :-),
  • oppure ti fa aspettare e ti risponde dopo svariati mesi…(e anche questo mi fa al quanto imbestialire 🙂 ), per poi alla fine dirti di no e magari inventandosi anche delle scuse per farsì che tu non ci rimani male, ma non sa invece che facendo così mi fa ancora di più arrabbiare, ed è peggio, piuttosto mi dici di no subito e basta :-),
  • o forse perche ha paura di condividere con te la sua lista di clienti, dato che ha fatto fatica a tirare su una bella listona ad esempio di circa 50 mila o più persone, investendo denaro, tempo e appunto fatica,
  • o forse perchè ha talmente una bella listona di clienti/amici che lo seguono ormai da tanti anni, e non vuole farti da affiliato perchè ha paura che gli freghi poi i suoi clienti, (ragionamento al quanto stupido).

Quindi se ti capita di avere a che fare con una persona che ti chiede di fare da affiliato, (compresa me 🙂 ) oppure viceversa, devi pensare nell’ottica che alla fine ci guadagnate entrambi.

 

Ti ricordo che non devi essere geloso della tua lista, ma essere fiero di farne parte e di avere anche una maggiore visibilità, nel caso hai ancora una piccola lista, oppure se hai già una bella lista e anche una bella visibilità, ce l’avrai ancora di più.

#Ad esempio:  ti capita di andare a vedere svariati corsi di

Quanto sei geloso della tualistaformazione, giusto?

Quindi partecipando a svariati corsi di formazione, ti capita di conoscere alle volte non uno, ma più formatori, e, in questo caso, hai un’ampia veduta sia personale che spirituale dei due o più formatori che hai conosciuto, ed essere contento di entrambi, perchè hai avuto modo di farti conoscere e confrontarti non più solo da una persona, ma da ben 2, 3, 4,5, etc…formatori.

Se ognuno dei clienti o affiliati pensa solo per sè, quindi a tenersi ben stretto la propria lista, non va bene, perchè poi fai passare per una persona egoista e gelosa dei propri clienti e inizi a farti magari cattiva pubblicità su internet e, questo non va bene.

Invece dato che c’è il …libero arbitrio e, libertà di pensiero…bisogna poter condividere con gli altri clienti e affiliati la nostra propria lista, e poter espandere anche a chi non ci conosce:

  • le nostre qualità,
  • le nostre idee,
  • i nostri pensieri,
  • le nostre doti nascoste,
  • le nostre scoperte,

…perchè può essere molto utile al tuo cliente che ancora non ti conosce e, alla fine il tuo affiliato magari ti ringrazierà per avergli dato quest’occasione.

Può capitare che un cliente del tuo affiliato ha bisogno e sta cercando un’infoprodotto che tratta anche degli argomenti specifici in più che, purtroppo il suo fedele e amico formatore di base, non gli ha saputo risolvere, perchè non sapeva come fare, o per altri motivi, ma grazie ad avergli dato il link dell’affiliazione del tuo infoprodotto, il suo cliente ha trovato la risposta al suo problema che aveva.

Ma non per questo, adesso il cliente/amico del tuo affiliato lo deve per forza abbandonare e decidere di iniziare a seguire te come persona e mollare il suo formatore di fiducia che sta seguendo da anni, ma può benissimo continuare a seguire solo il tuo affiliato, oppure decidere di seguire entrambi. 🙂

Detto questo ora finisco qui l’articolo e spero di esserti stata di aiuto anche questa volta e se hai domande da farmi o commentare quello che hai letto fino adesso, puoi rispondermi lasciandomi il tuo commento qui sotto.

Nel frattempo ti ringrazio di avermi seguito e se ti fa piacere condividilo su Facebook e CLICCA “MI PIACE” sulla mia pagina FACEBOOK.

Da oggi puoi anche seguirmi sul canale youtube per ascoltare le mie interviste gratuite ai Copywriter italiani e, sugli altri social Linkedin e Twitter.

Ciao da

MIAFIRMARIMPICCIOLITA

 

 

 

 

Loading Facebook Comments ...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.