Quando scrivi una lettera di vendita “respiri”?

 

 

Paolo-Cericola

Ciao fino adesso hai avuto modo di ascoltare le interviste che ho realizzato ai Copywriter italiani e, ascoltare quello che avevano da dire ognuno di loro riguardo allo scrivere le proprie lettere di vendita.

All’inizio quando mi è venuto in mente di scrivere questo titolo in questo articolo, mi è venuto un pò da ridere, però col senno di poi, ho riflettuto e mi sono detta: di solito quando scrivo le lettere di vendita per i clienti che me lo richiedono, stò un pò in apnea.

Nel senso che, una volta che inizio a scrivere non mi fermo più, quindi è come se fossi “immersa” nello scrivere, immersa nella lettera di vendita, che non mi rendo conto quanto “respiro“.

Capita quando stai sott’acqua, che ti immergi nel mare, nuoti di qua, nuoti di là, ma alla fine stando sott’acqua, non ti rendi conto fino dove hai nuotato e per quanto tempo, perchè ti fai anche trasportare un pò dalle onde del mare.

Proprio quando scrivi lettere di vendita, ti fai trasportare dalle parole che scrivi, dalle emozioni che dai quando scrivi.

Infatti in questa occasione ho intervistato una persona, un formatore che quando scrive le lettere di vendita “respira”, ovviamente non va sott’acqua quando scrive, perchè sarebbe al quanto difficile, ma ci mette comunque passione, dedizione in quello che fa.

Oggi ho il piacere di presentarti e, dopo potrai anche ascoltare la sua intervista, ad un formatore che ha fatto della sua carriera lavorativa una propria scuola: www.scuoladirespiro.org .

All’interno del suo sito, potrai approfondire e scoprire quanto è importante e fondamentale saper respirare bene, ed eliminare blocchi inconsci che ti porti magari sin dalla tua adolescenza, ma non lo sai.

Con Paolo potrai approfondire anche questo argomento, ma in questo articolo e, in questa occasione dell’intervista, ha parlato di Copywriting.

Qui di seguito ti elenco solo alcuni degli argomenti che Paolo Cericola ha parlato nell’intervista e, per scoprire, approfondire e portarti a casa una scorta di informazioni e ricca di contenuti, ti consiglio vivamente di scaricarti e ascoltare la teleconferenza.

Qui sotto ti elenco alcuni dei punti trattati nell’intervista:

  • scoprirai come ha scoperto Paolo Cericola la passione per il suo lavoro,
  • scoprirai se ha avuto difficoltà nel trovare la nicchia giusta e che metodi e strategie ha usato per trovarla e mantenerla,
  • poi gli ho fatto questa domanda: se una persona vuole intraprendere la tua stessa strada, come deve procedere per iniziare il percorso?
  • + un esercizio semplice che puoi eseguire insieme a noi,  + una domanda inaspettata sia per Paolo che per te che l’ascolterai…

…e molto altro ancora!

Se vuoi anche conoscere il mestiere del Copywriting, conoscere questo mondo così particolare e unico, continua a seguirmi perchè ho in riservo altre interviste a personaggi nell’ambito del Copywriting, per poter condividere, avere uno scambio di idee e benefici che gli ha portato ognuno di loro nella loro vita.

Per poter avere da parte tua una tua opinione in merito all’intervista realizzata a Paolo Cericola,  che tra qualche secondo ascolti, ti può essere d’aiuto se vuoi intraprendere, oppure continuare la strada del Copywriting.

PS: l’intervista la puoi ascoltare anche sul canale Youtube

Buon ascolto e CLICCA QUI PER ACCEDERE ALL’INTERVISTA DI PAOLO CERICOLA

Per avere anche un tuo parere riguardo all’intervista che hai ascoltato, puoi rispondermi lasciandomi il tuo commento qui sotto.

Nel frattempo ti ringrazio di avermi seguito e se ti fa piacere condividilo su Facebook e CLICCA “MI PIACE” sulla mia pagina FACEBOOK.

Da oggi puoi anche seguirmi sul canale youtube per ascoltare le mie interviste gratuite ai Copywriter italiani e, sugli altri social Linkedin e Twitter.

Ciao e grazie

MIAFIRMARIMPICCIOLITA

 

 

Loading Facebook Comments ...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.